Per la tua impresa

Offerta Luce

Zero pensieri luce impresa
Allacciatevi. Se lo fate due volte, avete un omaggio fin da subito, sulla prima bolletta. 35€ di sconto (IVA inclusa)!
Per la tua impresa
Indicizzato
Prezzo Luce Indicizzato
PUN_Fascia +0,007 €/Kwh
Il prezzo si riferisce alla sola componente energia (IVA e imposte escluse). Un corrispettivo fisso a remunerazione delle attività commerciali svolte dal Fornitore di importo pari al PCV (Prezzo Commercializzazione Vendita) stabilito da Antenore nei seguenti valori: 86,43€/anno per utenza domestica e 146,30€/anno per utenza non domestica

Visualizza le Condizioni Particolari Tecnico Economiche

*L’indicizzazione varia mensilmente ed è basata sul Prezzo Unico Nazionale per le fasce scelte. Tali valori sono pubblicati e consultabili liberamente con cadenza mensile dal gestore dei Mercati Energetici in Italia (GME) sul sito Mercatoelettrico.org.

COD. PORTALE OFFERTE: ZP_PUN_7
(potrebbe essere applicata una scontistica personalizzata per ogni agenzia commerciale di riferimento)

* lun-dom h24

ATTIVA L'OFFERTA
Con Antenore i vantaggi sono tangibili
Nessun costo per il passaggio al nuovo fornitore;
Bolletta mensile;
Nessun deposito cauzionale (in caso di domiciliazione SEPA);
Fatturazione elettronica via e-mail; (?)
Portale online dedicato 24/24h;
Servizio Clienti per l’assistenza su ogni pratica.
Richiedi maggiori informazioni
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa.
* campi obbligatori
Inviaci la tua bolletta Con una semplice foto del telefonino.
Saremo in grado di suggerirvi subito una proposta più vantaggiosa.

Allega foto della bolletta Gas e/o Luce
(Pdf, Jpg, Jpeg e Png)
Invia richiesta
Compila i campi obbligatori

Grazie del messaggio, ti risponderemo presto.

Compila i campi obbligatori.

Famiglie
Bonus Sociale

“Il bonus sociale per la fornitura di energia elettrica e/o gas naturale è stato introdotto come misura sociale per ridurre la spesa in energia elettrica e gas naturale delle famiglie in stato di disagio economico e può essere richiesto al proprio Comune.

Il bonus è previsto anche per i casi di disagio fisico cioè quando nel nucleo familiare è presente una persona in gravi condizioni di salute che richieda l’uso di apparecchiature salvavita alimentate ad energia elettrica.”

Comunicazione in ottemperanza a quanto previsto da TIBEG, articolo 32 comma 32.4 dell’ Allegato A della deliberazione 26 settembre 2013 402/13/R/com Se vuoi saperne di più, visita il sito www.autorita.energia.it o contatta direttamente 800.166.654